Logo San Marino RTV

MotoGP a Misano il 13 e 20 settembre

Annunciato il doppio appuntamento GP di San Marino e della Riviera di Rimini al GP dell'Emilia Romagna e della Riviera di Rimini.

di Elia Gorini
11 giu 2020
MotoGP San Marino (Ansa)
MotoGP San Marino (Ansa)

La MotoGP corre più veloce del Covid-19 e rilancia con un doppio appuntamento sull'asfalto del Misano World Circuit Marco Simoncelli. Era nell'aria, più di un'ipotesi, adesso è anche ufficiale. Il nuovo calendario della MotoGP prevede 13 e 20 settembre i due Gran Premi di Misano. Dieci giorni di motomondiale che si apriranno con il GP di San Marino e della Riviera di Rimini per diventare Gran Premio dell'Emilia Romagna e della Riviera di Rimini nel week-end successivo. Un accordo che le parti hanno trovato rapidamente con Dorna e Carmelo Ezpeleta che ha ricordato come Misano sia il posto ideale per un doppio appuntamento per la storia che ha.

Soddisfazione da tutte le componenti. A partire dal presidente della Regione Stefano Bonaccini che ha ricordato anche gli ottimi rapporti con la Repubblica di San Marino, annunciando una prossima visita sul Titano. Un rapporto unico quello che porta al Gran Premio che coinvolge Stato, Regioni e Comuni. Anche i segretari di stato Teodoro Lonfernini e Federico Pedini Amati hanno ribadito l'importanza dell'evento sia sul piano sportivo che su quello turistico. Il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, ha ricordato il Segretario allo Sport è un “sodalizio tra territori, un unione perfetta”. Fondamentale anche sul piano del rilancio turistico. “Se lo sport unisce”, ha ricordato il Segretario Pedini Amati, “Il Turismo lega e la crisi da Covid ha sancito la caduta di ogni confine”. Il motomondiale dunque raddoppia e si conferma un “grande evento” come hanno ricordato il presidente della provincia di Rimini Riziero Santi e il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi.

Una copertura televisiva internazionale che garantisce una visibilità senza pari, lo scorso anno oltre 600 giornalisti da 33 paesi e un audience mondiale di un miliardo di appassionati. Soddisfazione su tutti i fronti anche per chi il gran premio lo ospita nel suo comune come il sindaco Fabrizio Piccioni che per la prima volta avrà due gare nel giro di una settimana. Proprio il primo cittadino di Misano è stato tra quelli che hanno lavorato al progetto di due GP, confermando la piena volontà di prolungare il rapporto con la MotoGP fino al 2023. Il doppio appuntamento rappresenta un'eccezione che potrà fare da trampolino anche per aiutare il comporta turistico nell'era del covid-19. Un'opportunità che vedrà Emilia Romagna e Rimini impegnate, anche sul piano economico sui due Gran Premi e il Titano esclusivamente su quello di San Marino. Previsti eventi, che potranno essere programmati sulle due settimane e sui quali le Segreterie sono già al lavoro.