Logo San Marino RTV

MotoGP virtuale, Marquez-show a Misano: Alex d'un soffio su Marc

Il detentore della Moto2 infila il fratello all'ultima curva e bissa il successo del Mugello. Terzo Valentino Rossi.

17 mag 2020
MotoGP virtuale, Marquez-show a Misano: Alex d'un soffio su Marc

Lo spettacolo della Misano virtuale è più wrestling su due ruote che bagarre da moto, se però fosse una gara vera gli ultimi giri sarebbero da salvare negli annali. Con Quartararo che fa su e giù dalla sabbia, il duello finale è tutto tra le Honda ufficiali dei Marquez e che sia playstation lo suggerisce l'esito: Alex la spunta all'ultimo metro su Marc, con Valentino Rossi a fargli compagnia sul podio.

Evitata d'un soffio la beffa a conduzione familiare, considerando che sin lì il campione della Moto2 aveva dettato l'andatura e quello della classe regina aveva fatto l'avvoltoio, in attesa che lo scontro Alex-Quartararo finisse con uno scontro vero e proprio. Come effettivamente sarà, logica conseguenza di una gara che fa subito scintille: Viñales e Bagnaia volano fuori già alla prima curva, seguiti subito dopo dalla coppia Rossi-Alex Marquez. Essendo in virtuale ovviamente ciò non compromette nulla, così lo spagnolo, dopo aver scavalcato il fratello, si lancia all'assalto di Quartararo, partito in pole e fin da subito al comando. El Diablo – questo il nickname del francese – cede lo scettro con una caduta nel terzo giro, dopodiché si francobolla al nuovo leader della corsa in attesa del momento giusto per l'attacco. Che arriverebbe a due giri dal termine, non fosse che Marquez II risponde con una sportellata ed entrambi finiscono ruote all'aria.

Marc ringrazia il congiunto e se la ride di gusto, ignaro di quanto succederà nella curva prima della bandiera a scacchi: Alex fiuta l'interno e ci si tuffa, stavolta evita strike inopportuni e s'impone di giustezza, bissando il successo del Mugello. Subito prima invece Quartararo s'era nuovamente insabbiato, giusto in tempo per regalare il terzo gradino del podio a Valentino Rossi e chiudere quarto.