Logo San Marino RTV

La nuova era Ferrari parte ufficialmente con tante novità

24 nov 2014
La nuova era Ferrari parte ufficialmente con tante novità
La nuova era Ferrari parte ufficialmente con tante novità
Con un comunicato ufficiale la Ferrari ha annunciato il nuovo direttore generale e Team Principal del reparto corse. La nuova era del Cavallino Rampante parte da Maurizio Arrivabene. Una scelta che conferma la volontà Scuderia di Maranello di chiudere con il passato e iniziare una nuova e completa gestione. Su Arrivabene si è scatenato il mondo del web, impensabile non accadesse nell'era dei social network, a questo si aggiunge il pessimo andamento della Ferrari degli ultimi anni e il gioco vien da sé. In attesa che anche la Ferrari arrivi prima, il nuovo corso è nel segno di un uomo fortemente voluto da Sergio Marchionne e Andrea Agnelli. Ribaltone dunque in casa Ferrari, iniziato con l'addio di Montezemolo e poi quello di Alonso, senza dimenticare Stefano Domenicali, sostituito da Marco Mattiacci ad aprile. Otto mesi alla guida del reparto corse, un mandato-lampo durante il quale non si è guadagnato la riconferma. In questo contesto l'unico legame con il passato, più o meno recente, è rappresentato da Raikkonen, che insieme a Vettel sarà al volante della monoposto di Maranello. Sul piano obiettivi, pare evidente, che il 2015 sarà comunque durissimo per la Ferrari, da qui anche la scelta di salutare il progettista Nikolas Tombazis per dare un forte segnale di rottura con il passato.


Elia Gorini