Logo San Marino RTV

Ogier primo nel WRC, Mortara nella FormulaE

11 mar 2019
Ogier primo nel WRC, Mortara nella FormulaE
Ogier primo nel WRC, Mortara nella FormulaE - Il transalpino trionfa nel Rally del Messico mentre l'italo-svizzero è primo dopo la penalità inflit...
Bottino pieno per Sebastien Ogier. Il campione del mondo in carica, con la sua Citroen WRC, si aggiudica il Rally del Messico, terza tappa del Mondiale. Oltre alla vittoria nella generale anche il trionfo in Power Stage che consente al transalpino di aggiungere altri 5 punti ai 25 del primo posto e riavvicinarsi sensibilmente al leader Tanak.
65 a 61, ora sono solo 4 i punti di ritardo di Ogier dall'estone della Toyota che chiude secondo negli altopiani del Centroamerica. Tanak è bravo a recuperare nelle giornate di sabato e domenica dopo aver fatto da apripista nella prima tappa e aver perso minuti e posizioni importanti.
Podio completato da Elfyn Evans a bordo della Ford Fiesta, a 50 secondi da Ogier. Salva il possibile Thierry Neuville, quarto con la Hyundai in un weekend sciagurato per la scuderia coreana.

Se nel WRC i pronostici sono stati confermati, altrettanto non si può dire per la FormulaE. Nel circuito cittadino di Hong Kong arriva il quinto vincitore diverso (della quinta scuderia diversa) in altrettante gare. Edoardo Mortara vince la sua prima gara alla fine di una gara che si potrebbe definire “pazza” per incidenti, colpi di scena, incertezze e persino penalizzazioni. L'ultima, la più importante, riguarda Sam Bird. Il britannico, nel tentativo di superare Lotterer, tocca il posteriore del tedesco, provocando la foratura della sua gomma. Bird chiude davanti a tutti ma la direzione gara lo penalizza e quindi l'italo-svizzero della Venturi si porta a casa 25 punti fondamentali per una classifica che recita così: Bird 54 punti, D'Ambrosio 53, Mortara e Di Grassi 52. Lo spettacolo è assicurato.

AC