Logo San Marino RTV

Stephane Consanì vince il Nido dell'Aquila e conquista il tricolore terra

Poker di vittorie del pilota francese e titolo tricolore con una gara d'anticipo

29 set 2019
Stephane Consanì vince il Nido dell'Aquila e conquista il tricolore terra
Stephane Consanì vince il Nido dell'Aquila e conquista il tricolore terra

Quattro vittorie in altrettante gare e Stephane Consani al volante di una Skoda Fabia R5, si aggiudica con una gara d'anticipo il campionato Italiano Terra 2019.   Un autentico trionfo per il pilota francese che a Nocera Umbra ha calato il poker nella massima serie tricolore. Consani è inoltre il primo straniero a vincere il Trofeo Terra, il secondo a centrare un titolo italiano rally dopo il connazionale Eric Comas su Lancia Stratos nel CIR Auto Storiche del 2015. Dopo la vittoria al Rally Adriatico, in Sardegna e al San Marino, il portacolori di casa Skoda ha piazzato l'ultimo acuto al Nido dell'Aquila.  Una gara dominata fin dall'inizio, con il miglior tempo nelle prime tre prove speciali che gli hanno permesso di ipotecare la vittoria finale e resistere al ritorno di Paolo Andreucci. Il pluricampione italiano, al volante di una Peugeot 208  R5, ha fatto segnare il miglior tempo nella terza e nella quarta prova speciale, chiudendo la gara al secondo posto assoluto con un ritardo di poco superiore ai 5 secondi. Completa il podio il veronese Umberto Scandola, navigato da Guido D’Amore con la Hyundai i20 R5. Da segnalare anche il settimo posto di Gigi Ricci, in coppia con il navigatore sammarinese Alessandro Biordi. A fine novembre, l'ultimo appuntamento della stagione con il Tuscan Rewind per chiuderà in bellezza il Campionato Italiano Terra 2019.