Logo San Marino RTV

Domani Motus Liberi: se non con Rete, con chi?

4 dic 2019
Domani Motus Liberi: se non con Rete, con chi?

“Ma come avete fatto a stringere un accordo con quelli di RETE?”. Questa è una delle domande più ricorrenti che ci siamo sentiti rivolgere nell’ultimo periodo. Ecco la nostra risposta: perché quando è stata ora di confrontarsi sulle cose da fare, con urgenza, sono stati gli unici - a differenza di tutti gli altri - a sedersi intorno ad un tavolo ed a ragionare sulle possibili soluzioni insieme a noi. DOMANI - Motus Liberi, come abbiamo più volte sottolineato, nasce dalla preoccupazione di diversi professionisti, operatori, imprenditori e cittadini che vivono tutti i giorni i disagi causati dalla mala gestione della politica degli ultimi decenni, per questo non basa la sua azione politica sulle simpatie o sui giochi di potere, ma sull’individuazione delle migliori soluzioni ai difficili problemi che il Paese deve oggi affrontare. Proprio per questo, al momento della sua nascita, il Partito ha elaborato un documento che individuava tutti i punti fondamentali da cui, a nostro parere, passa la messa in sicurezza del Paese ed il suo rilancio. Punti che muovono dalla politica estera fino ad arrivare al rilancio di un’economia reale, passando per il risanamento del settore bancario, dello stato di diritto, della sanità, dell’occupazione. A seguito di diversi confronti, l’unica forza politica che si è resa disponibile, in maniera responsabile, ad approfondire ed a lavorare su tali temi è stato il Movimento Civico R.E.T.E., mentre molteplici altre forze si sono dimostrate interessate unicamente al raggiungimento di accordi politici mirati a trovare l’incastro a scopi elettorali, specificando che i temi sarebbero stati trattati in un secondo momento, perché “in politica 2 + 2 non fa sempre 4”. È evidente che con queste forze non vi erano i presupposti per ulteriori confronti, perché mancava la volontà di porre in essere politiche di discontinuità con il passato e mirate al rilancio del Paese. Ovviamente si tratta delle stesse forze che oggi, in campagna elettorale, si spendono come le uniche in grado di risolvere i problemi e professano l’importanza dei temi e delle cose da fare come unico vero obiettivo. Tra DOMANI - Motus Liberi e R.E.T.E., due forze con identità differenti, è stato stretto da mesi un patto storico che lascia i temi etici alla libera coscienza di ognuno ma che impegna entrambi al raggiungimento di quegli obiettivi mirati alla risoluzione dell’attuale crisi ed al rilancio del Paese, perché abbiamo la ferma volontà di porre rimedio al più presto alle disastrose politiche che hanno condotto allo stato attuale. Chiarito il perché della nostra scelta, ci permettiamo noi di fare una domanda ai cittadini: “se non con R.E.T.E., con chi?” Aiutaci a costruire, e a difendere, il nostro Domani!

DOMANI - Motus Liberi