Logo San Marino RTV

Istituti culturali: Una grande personalità dell’Unesco: Ludovico Lazzaro Zamenhof e i pionieri dell’esperanto a San Marino nel primo ‘900

6 lug 2018
Istituti culturali: Una grande personalità dell’Unesco: Ludovico Lazzaro Zamenhof e i pionieri dell’esperanto a San Marino nel primo ‘900
L’Esperanto è una lingua ausiliaria, elaborata tra gli anni 70 e 80 dell’Ottocento da Ludwik Lejzer Zamenhof, con l’obiettivo di far dialogare i diversi popoli cercando di costruire tra di essi comprensione e pace.
E’ sorprendente il fatto che a San Marino le prime tracce di esperanto risalgano al 1913. Centrale è la figura di Achille Tellini, friulano, che oltra ad essere un esperantista di prima scuola fu anche donatore di un cospicuo fondo librario alla Biblioteca governativa della Repubblica di San Marino.
Durante l’incontro si parlerà di Zamenhof, di Tellini e dei collegamenti con personaggi sammarinesi dell’epoca.
Per l’occasione la Biblioteca di Stato allestirà una esposizione di pubblicazioni e documenti, provenienti anche dall’Archivio di Stato, testimonianti l’attività di Tellini a San Marino.

Comunicato stampa
Istituti Culturali della Repubblica di San Marino
Federazione Esperantista italiana