Logo San Marino RTV

Riminiwellness 2017 Equilibrio e nuovi allenamenti tra "Ring e palchi di terra e di acqua"

20 mag 2017
Riminiwellness 2017 Equilibrio e nuovi allenamenti tra "Ring e palchi di terra e di acqua"
Tutto pronto per RiminiWellness, dall’1 al 4 giugno alla fiera di Rimini e lungo la riviera romagnola. La manifestazione leader di settore, che accende 20 chilometri di costa e riunisce oltre 400 aziende tra dirette e rappresentate, presenterà, tra le altre innovazioni di allenamento e divertimento, quelle all’insegna dell’equilibrio psicofisico: eccone alcune tra piscine e ring.

Jhonson Matrix porta a RiminiWellness REAXING, la nuova linea per il training neuromuscolare, un metodo che allena a reagire, migliora la performance e riduce il rischio di infortuni, a terra così come in acqua, nato dall’idea che la capacità di pronta reazione sia diventata elemento centrale dell’equilibro psicofisico. Novità assoluta in questo senso è la REAX RAFT FLOATING BOARD, una tavola che si avvale dell’acqua come sostegno fisico sfruttandone l’instabilità per allenare i sensi in un work-out imprevedibile, efficace e divertente.

Non mancherà il grande palco SKECHERS (Pad. C5), una storia di equilibrio e di fitness, fatta di scarpe altamente performanti ideate e create per sviluppare propriocezione e sensibilità, che come ogni anno animerà RiminiWellness dando spazio a esibizioni, masterclass e allenamenti per tutti i gusti!

Boxeur de Rues offrirà ancora una volta l’occasione di assistere a combattimenti entusiasmanti, di praticare intensi allenamenti e di vivere un intero padiglione dedicato al mondo del fight popolato dal tipico entusiasmo dei ring in un’alternanza di gong, VIP e abbigliamento combact.

In piscina ci sarà Dorman Racines, guru del bootcamp, che ha portato in acqua le discipline box, trasformandole e rivisitandole: a RiminiWellness presenterà BOXING SPLASH, un mix di musica, kick boxing e Sparringball in piscina dove le tecniche di combattimento vengono eseguite in totale sicurezza e la musica creata appositamente guida pugni, calci e spostamenti intorno allo Sparringball, rispettando il “tempo acquatico”.