Logo San Marino RTV

Scuola Media Inferiore: la scuola non si ferma

14 mar 2020
Scuola Media Inferiore: la scuola non si ferma

 In questo momento di sospensione delle lezioni in presenza, la Scuola Media di San Marino, come ogni altro istituto scolastico, non si ferma. Le attività didattiche continuano a distanza, grazie a tutto il corpo docente e non docente che si è impegnato fin dai primi momenti dell'emergenza. Gli studenti trovano quotidianamente, nell'agenda del registro elettronico, gli appuntamenti per le videoconferenze, le lezioni da seguire e i compiti da svolgere. Questo non è un momento di vacanza ma un modo diverso di fare scuola che richiede altrettanto impegno. Dobbiamo utilizzare la necessità di distanziamento sociale per promuovere negli studenti maggiore autonomia e responsabilità, necessarie nella didattica a distanza. Chiediamo alle famiglie, di consultare l’agenda, favorire la partecipazione alle attività on-line e segnalare agli insegnanti eventuali difficoltà. Le videoconferenze hanno orari fissati mentre altri materiali possono essere consultati liberamente. Per studenti e genitori che si sono trovati ad avere una strumentazione informatica non sufficiente, segnaliamo che l'ASI (Associazione Sammarinese per l'Informatica) sta stipulando, con i propri associati, delle convenzioni riservate a studenti e docenti per fornire prodotti come notebook, computer, tablet, webcam ecc., a prezzi agevolati. Nei prossimi giorni la scuola sarà in grado di fornire informazioni più dettagliate tramite registro elettronico. Gli uffici sono raggiungibili solo tramite telefono (0549882710 / 3901) o email (segreteria.scuolamedia1@pa.sm, segreteria.scuolamedia2@pa.sm), dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 11:30, esclusivamente per dare supporto all'accesso del Registro elettronico. Da questo momento, entrambi gli edifici della Scuola Media sono chiusi al pubblico e non è più possibile recuperare eventuali materiali rimasti nelle aule. Al di là della didattica, gli insegnanti sono a disposizione dei loro studenti, per sostenerli e incoraggiarli, consapevoli della eccezionalità della situazione, anche dal punto di vista emotivo, ma fiduciosi che #andràtuttobene e che ritorneremo presto a scuola.

Comunicato stampa
Scuola Media Inferiore