Logo San Marino RTV

Alcool a minori, furti e abusivismo: i controlli nella calda estate di Riccione

7 lug 2016
La merce sequestrata
La merce sequestrata
Sono settimane di controlli continui per le forze dell'ordine a Riccione, tra episodi di vendita di alcool a minori, furti e commercio di merce contraffatta. Nella sera di mercoledì 6 luglio il titolare di un minimarket in viale Gramsci è stato sanzionato per la vendita di superalcolici a due minorenni, uno dei quali al di sotto dei 16 anni. Del caso si occuperà ora l'autorità giudiziaria.

In viale D'Annunzio una pattuglia di ausiliari del traffico ha inseguito tre uomini in fuga verso la spiaggia dopo essere scesi di fretta da un autobus. Gli ausiliari hanno bloccato uno dei tre, un 35enne di origini albanesi e lo hanno affidato agli agenti della Municipale. I tre avrebbero derubato una persona a bordo del mezzo pubblico. La vittima del furto è riuscita a recuperare il cellulare caduto a terra durante la fuga. Il 35enne è stato denunciato.

Martedì 5 luglio le forze dell'ordine hanno recuperato il borsone di un venditore abusivo attivo sul lungomare e poi scappato. All'interno c'erano borse, cinture e foulard presumibilmente contraffatti.