Logo San Marino RTV

Bruxelles, esplosione all?Istituto di criminologia. Procura: "Non è terrorismo"

29 ago 2016
L'incendio visto a chilometri di distanza
L'incendio visto a chilometri di distanza
Esplosione durante la notte nell'Istituto di criminologia di a Neder-Over-Heembeek, a nord di Bruxelles, senza provocare vittime, né feriti. Lo riporta la Bbc online. Poco prima delle 2.30 un'auto é entrata nel parcheggio dell'istituto, poi è divampato un incendio che ha provocato ingenti danni.
Non è chiaro se è stata usata una bomba per provocare l'incendio.

"Probabilmente non si tratta di terrorismo. È un atto criminale": lo ha detto la portavoce della Procura di Bruxelles, Ine Van Wymersch, commentando l'attacco della notte scorsa all'Istituto nazionale di criminologia belga. La portavoce ha aggiunto che probabilmente non si è trattato di una bomba, ma di un attacco incendiario contro i laboratori dell'istituto. Al momento l'accaduto non è stato rivendicato e non sono chiare le ragioni dell'attacco. Due persone sono state arrestate, ma non si tratta necessariamente dei responsabili.

L'Istituto preso di mira dipende dal Service public Fédéral justice, il servizio pubblico federale che si occupa dell'attuazione della politica federale in materia di giustizia. La sua divisione "Criminale", il cui laboratorio è stato danneggiato", identifica e analizza le tracce di sospetti e il loro modus operandi, aiutando a trovare gli autori di reati e a stabilire l'onere della prova", si legge sul sito web dell'organizzazione.