Logo San Marino RTV

Rimini, il primo bilancio della Questura: "Reati in calo”

7 ago 2018
Polizia di Stato
Polizia di Stato
Il Questore di Rimini Maurizio Improta esprime il suo più vivo ringraziamento alle centinaia di donne e uomini della Polizia, impegnati a garantire la sicurezza durante la prima fase estiva. I piani di sicurezza per i grandi eventi come Molo Street Parade, Notte Rosa, Ducati World Week e Summerpride hanno funzionato, grazie anche ad un elaborato lavoro di gestione e coordinamento che ha inizio molte settimane prima.

L’analisi comparativa dei dati relativi alla Provincia di Rimini del primo semestre del 2015 e quelli dello stesso periodo del 2018 conferma il trend in diminuzione, già riscontrato nel 2017, con un decremento del numero totale dei reati commessi che quest’anno supera il 14%. In netto calo sono, in particolare, i furti in abitazione (con un calo che sfiora il 30%), quelli in esercizi commerciali, le rapine (con un calo del 20%) e i furti con destrezza. È inoltre sensibilmente aumentato il numero dei reati scoperti: nel solo mese di luglio 2018 la Questura ha effettuato 48 arresti, mentre sono 93 le persone denunciate in stato di libertà.

Particolarmente incisiva è stata l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, grazie all’impiego costante delle unità cinofile antidroga, il cui “fiuto” ha permesso di rinvenire e sequestrare importanti quantità di stupefacente. In totale, in questo scorcio di stagione estiva, sono stati sequestrati oltre mezzo chilo di marijuana, un etto e mezzo di hascish, numerose dosi di cocaina ed eroina e numerose dosi di droghe sintetiche.

Ora il personale della Polizia di Stato si prepara alla seconda parte della stagione, in cui spiccano il “Meeting per l’Amicizia fra i Popoli”, in programma dal 19 al 25 agosto, ed il MotoGp di San Marino e della Riviera di Rimini che si terrà dal 7 al 9 settembre.

fm