Logo San Marino RTV

Cannes 2019: 10 giorni per 10 film e altro

Oltre 10 giorni di cinema per una edizione esplosiva del FESTIVAL di CANNES alla 72a rassegna in 10 pellicole internazionali selezionate da vedere rigorosamente sul grande schermo

di Francesco Zingrillo
15 mag 2019
Il festival di Cannes
Il festival di Cannes

INARRITU ha aperto glorificando l'immagine e il potere di cambiare il mondo nella libertà senza confini, che il festival più famoso d'Europa, promuove da sempre. Dopo la parata di star sul tappeto rosso e in teatro, con la coppia BARDEM-GAINSBURG e l'omaggio alla VARDA, buio in sala arrivano i più attesi: JARMUSCH è già mito nel suo cult con Bill Murray giustiziere e Iggy Pop zombie. I fratelli DARDENNE a Cannes dal 1999 vincitori con ROSETTA ci provano con un giovane musulmano in LE JEUNE AHMED che vuole ammazzare la sua prof. KEN LOACH, vecchio leone inglese che non si ritira, in SORRY WE MISSED YOU tenta la terza Palma d'Oro raccontando ancora la crisi sociale di una famiglia con i debiti. TERRENCE MALICK vincitore nel 2011 ci riprova con A HIDDEN LIFE raccontando la storia vera di una obiettore tra i nazi. BELLOCCHIO dirige FAVINO sul pentito di mafia TOMMASO BUSCETTA nel film IL TRADITORE che sarà presentato non senza qualche polemica il 23 maggio giorno della strage di Capaci. ROCKETMAN stile RHAPSODY sempre di Dexer Fletcher sulla vita di Eton John in un musical senza censure. Il classico ALMODOVAR in DOLOR Y GLORIA ispirato a 81/2 cantato da MINA in SINFONIA. KECHICHE con il suo INTERMEZZO e XAVIER DOLAN con MATTHIAS & MAXIME mentre TARANTINO in una parata di star porta in Francia C'ERA UNA VOLTA... A HOLLYWOOD.

fz