Logo San Marino RTV

Presentata a Urbino la moneta per i 500 anni dalla morte di Raffaello

29 lug 2020
Sentiamo Andrea Belluzzi
Sentiamo Andrea Belluzzi

Nel cinquecentesimo anniversario della morte, anche San Marino ha scelto di celebrare Raffaello Sanzio, uno tra i pittori più celebri del rinascimento italiano, dedicandogli una moneta commemorativa raffigurante la “Madonna di casa Santi”: l’affresco attribuito al giovane artista e visibile nella sua casa natale, oggi sede dell’Accademia. Il progetto numismatico, ufficialmente datato 5 marzo, è stato presentato mercoledì al municipio di Urbino dal Segretario di Stato al Turismo, Federico Pedini Amati, e quello all’Istruzione e alla Cultura, Andrea Belluzzi

Presenti anche l’onorevole Lorenza Bonaccorsi, Sottosegretaria al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il sindaco di Urbino, Maurizio Gambini, e il presidente dell’Accademia Raffaello, Luigi Bravi. La moneta è nata da un’idea del Comitato tecnico artistico dell’Ufficio filatelico e numismatico di San Marino ed è stata incisa da Annalisa Masini.

Sentiamo il Segretario alla Cultura Andrea Belluzzi