Logo San Marino RTV

A suon di LISCIO romagnolissimo pure al cinema

19 feb 2019
Maria Grazia CucinottaA suon di LISCIO romagnolissimo pure al cinema
A suon di LISCIO romagnolissimo pure al cinema - Intervista con<strong> Maria Grazia Cucinotta</strong>, attrice e produttrice cinematografica
La pellicola girata per location in esterna tra Rimini, Santarcangelo e la riviera, con il contributo della Emilia Romagna Film Commission parla del mondo delle balere, della musica nazional popolare romagnola d'origine controllata e garantita, che tanto piace ai Casadei. Il Raoul nazionale col figlio Mirko e l'orchestra compaiono anche in un cameo (oltre a un brano inedito) dopo aver collaborato all'ambientazione del film sceneggiato dal regista Igor Maltagliati insieme a Sbrighi e Maggiò da un'idea di Edoardo Bechis.
Oltre alla Cucinotta e Marescotti recitano Giacobazzi, Samuele Sbrighi e pure Serena Grandi, con altre giovani promesse rigorosamente nostrane. Nella pellicola riferimenti al Centenario di Fellini del 2020 e al bel Museo della Città. Tanti i nomi storici (del posto): il palco del RIO GRANDE, la discoteca COCONUTS, la LUANA, il FESTIVAL DEL MARE e la famiglia CASADEI.
La storia è giocata tra un cantante neo melodico di III generazione, BRANDO (Maggiò), il gruppo folk TUTTO LISCIO, il manager d'assalto - tuttofare Rick (Giacobazzi) e il contest internazionale “FESTIVAL DEL MARE”, appunto. Lustrini, cuore, amore a “tutto lisssio”...

Intervista con Maria Grazia Cucinotta, attrice e produttrice cinematografica