Logo San Marino RTV

Anche in tempo di crisi non si rinuncia alla vacanza

17 ago 2010
Più breve la durata, più vicina la destinazione ma la vacanza si fa. Per la Repubblica è stata un anno difficile tra crisi economica ed effetti del decreto incentivi; i sammarinesi tirano la cinghia come tutti ma non tradiscono la cultura del viaggio che li caratterizza da sempre. Un occhio alla spesa ed uno al depliant di promozione ma si parte. Valigia pronta perlopiù in giugno e luglio, la prenotazione si tende a fare all’ultimo minuto, la durata si aggira sulla settimana, la destinazione riscopre le bellezze italiane: Sardegna, Calabria, Sicilia. Bene quest’anno anche le crociere, specie nel nord del Mediterraneo. La spesa in questo caso non è molto contenuta ma alcune offerte rivolte alle famiglie hanno trovato terreno fertile in Repubblica . In calo le partenze verso la Grecia, penalizzata dalla crisi economica mentre continuano a fare sognare Baleari e Formentera premiate dal rapporto qualità prezzo.
Nel video l’intervista a Mabel Bevitori, Agenzia Viaggi Jacaranda.

Sara Bucci