Logo San Marino RTV

CSU su accordo per recupero fondi pensioni in CIS: "Risultato importante"

17 lug 2019
Confederale CSU
Confederale CSU

“Un risultato tutt'altro che scontato, frutto della posizione ferma ma sempre aperta al confronto della CSU”. Csdl e Cdls plaudono alla firma dell'accordo tra esecutivo e consiglio di previdenza e all'approvazione della legge che garantiscono il recupero dei fondi pensione in Banca CIS, “affossando – scrive la CSU – l'ipotesi di esprorio delle risorse previdenziali”. In una nota, richiama i termini sia della legge, sia dell'accordo. Ricorda come quest'ultimo sia vincolato, nella sua validità, anche “all'avvio di azioni di responsabilità verso chi ha causato il dissesto del CIS, anche in riferimento all'esposto che lo stesso consiglio di previdenza ha depositato in Tribunale lo scorsoi giugno”. Pur nella consapevolezza che l'intervento graverà sulle casse dello stato, la CSU parla di un accordo che getterà le “basi per una nuova partenza per il Paese, in un clima basato su un nuovo dialogo tra le parti, in una strada di coesione”. Un accenno al futuro dei dipendenti, con l'apertura di specifici tavoli di confronto per soluzioni che vadano a salvaguardia dei livelli occupazionali.

Leggi il comunicato stampa CSU