Logo San Marino RTV

In Italia i poveri sono oltre 8 milioni

31 lug 2009
istat
istat
Quasi tre milioni di persone vivono in povertà assoluta, pari al 4,9% della popolazione italiana, a cui si aggiungono 8 milioni e 78 mila che vivono in condizioni di ristrettezza economica. Sono le stime contenute nel rapporto dell’Istat.
La massima concentrazione di famiglie che con fativa arriva a fine mese è concentrato nel Sud Italia, soprattutto in Sicilia e Basilicata con il 28,8% dei poveri. In generale però nel mezzogiorno italiano l’incidenza complessiva del disagio economico, è pari al 23,8%, ossia cinque volte superiore al resto del paese.
L’Emilia Romagna invece è la Regione con il minor disagio, il 3,9%, seguita a ruota da Lombardia e Veneto con il 4,5%. Un disagio rilevato anche da Coldiretti che tasta il polso ai consumi dei generi alimentari da cui emerge che nel 2008 le famiglie hanno limitato del 40% l’acquisto di alimenti rispetto al 2007. Hanno rinunciato al pane nel 43% dei casi, alla pasta nel 40%, alla carne nel 56%, al pesce nel 58%, a frutta e verdura nel 54%. I rincari, dice la Condiretti, hanno colpito soprattutto i pensionati in coppia e soli e le famiglie con più di tre figli.

Myriam Simoncini