Logo San Marino RTV

RF su giuramento giudici d'appello: "Un silenzio assordante"

Sollecita il Governo, scrive alla Reggenza chiedendo un incontro. il Consigliere Sara Conti promuove la candidatura di Niccolò Govoni a Premio Nobel per la Pace 2020

di Annamaria Sirotti
31 gen 2020

Silenzio assordante” per Repubblica Futura sull'applicazione della sentenza dei Garanti in merito al giuramento dei due giudici d'appello, “a fronte invece – rileva il capogruppo Nicola Renzi di una accelerazione incomprensibile impressa dal Governo quando si è trattato del giuramento dei membri del Collegio dei Garanti". Sollecitano una azione celere, anche a fronte di altri ruoli da tempo vacanti, quali la nomina di un giudice di terza istanza (posto lasciato dal giudice Lamberto Emiliani) o la corte del trust. Annunciano di aver inviato alla Reggenza una lettera e chiesto un incontro, accordato dai Capi di Stato per lunedì prossimo. “È giusto che il Governo abbia preso tempo per analizzare la sentenza – dice Renzi - ma è arrivato il momento di darvi attuazione, è un atto dovuto”.

Diritti umani all'attenzione del partito che lancia per domenica 2 febbraio, alle 17 (Casa del Castello di Borgo Maggiore), la conferenza “L'Infanzia e la Shoa: essere bambini in un lager”. “Ogni anno – spiega Fabrizio Perotto – Repubblica Futura vuole riflettere sul tema dell'antisemitismo, ancor di più quest'anno, davanti a percentuali sempre più alte, il 15%, di quanti pensano che la Shoa non sia esistita. Un taglio particolare, guardando ai bambini, a come hanno reagito o resistito alle atrocità di quel periodo”. Relatori Verter Casali, Stefano Palagiano, Patrizia Pellanda, insieme alla proiezioni del film d'animazione RAI “La stella di Andra e Tati”, sorelle sopravvissute, bambine ad Auschwitz.

Poi quella che suona come una novità per San Marino la annuncia con emozione Sara Conti, che in qualità di parlamentare - con il pieno appoggio di Repubblica Futura - ha presentato la candidatura a Premio Nobel per la Pace 2020 di Nicolò Govoni. 27 anni, un impegno concreto per la tutela dei diritti umani e la promozione della dignità della persona - soprattutto bambini e giovani - con iniziative per il diritto all'istruzione in India o contro le condizioni degradanti nel campo profughi dell'Isola di Samos.

Nel video, l'intervista a Fabrizio Perotto di Repubblica Futura