Logo San Marino RTV

Salsa Chutney al Mango

12 giu 2018
Salsa Chutney al Mango
SALSA CHUTNEY AL MANGO
Ingredienti per 4 persone:
1 mango maturo
1/2 cipolla o scalogno
1 pezzo di zenzero fresco
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di zucchero di canna
1 pizzico di semi di senape
30 ml di aceto di mele
1 peperoncino fresco
Curcuma in polvere qb
Cardamomo in polvere qb
Coriandolo in polvere qb
Preparazione:
Sbucciare il mango e tagliare a cubetti, poi mettere in una ciotola, coprire e lasciare in frigo per almeno 3 ore. Tritare la cipolla, lo zenzero e l'aglio. In una casseruola di terra cotta sciogliere lo zucchero con l'aceto. Quando arriveranno a ebollizione, unire il mango, con tutta l'acqua che ha rilasciato, gli aromi tritati, i semi di senape, il peperoncino, la curcuma, il cardamomo e il coriandolo. Aggiungere un po' di acqua fino a ricoprire il mango e cuocere a fiamma bassa per un'ora, girando di tanto in tanto. Quando il liquido è quasi completamente evaporato e ridotto a uno sciroppo, spegnere il fuoco e mettere il chutney di mango in un vasetto. Lasciare raffreddare del tutto e conservare in frigorifero fino al momento di utilizzarlo. Ottimo da accompagnare con falafel, tofu affumicato, tempeh, riso o insalate di ogni genere.

IL CHUTNEY
In parole povere il chutney non è altro che una salsa di accompagnamento agrodolce e per questo contiene frutta o verdura più zucchero e aceto per conferire alla salsa proprio un sapore caratteristico.
Originario dell’India, il chutney è stato importato in l’Europa nel 17esimo secolo e la parola deriva in primis dal verbo chatni che significa “fortemente speziato”
Il chutney più famoso è quello al mango ma ne esistono migliaia di varianti che dipendono anche dalla curiosità e dalla voglia di sperimentare di chi cucina anche perchè ogni chutney secondo la ricetta indiana può essere personalizzato a piacere mescolando frutta e verdura di vario tipo ma soprattutto usando le spezie per arricchirne il sapore già di suo abbastanza forte.
Tra le spezie raccomandate gli indiani citano chiodi di garofano, aglio, coriandolo, senape, cannella, zenzero, pepe di cayenna, tamarindo e menta.