Logo San Marino RTV

43°Campionato Europeo Cadetti di Karate in Bulgaria: Leonardo Mattei tiene alti i coloiri del Titano

22 feb 2017
43°Campionato Europeo Cadetti di Karate in Bulgaria: Leonardo Mattei tiene alti i coloiri del Titano
Seconda uscita internazionale dopo la partecipazione a fine gennaio al torneo Premier League di Parigi, per la Nazionale di Karate della FESAM (Federazione Sammarinese Arti Marziali) lo scorso fine settimana, con la partecipazione al 43° Campionato Europeo Cadetti organizzato dalla WKF(World Karate Federation) a Sofia in Bulgaria.
A tenere alti i colori bianco azzurri la speranza del karate sammarinese Leonardo Mattei nella categoria Cadetti Cinture Nere specialità Kata (forme). Ad accompagnare il giovane atleta c'era il Maestro Riccardo Salvatori, che da diversi anni ne segue il percorso di crescita. All'interno della Federazione, Salvatori ricopre,visto la sua notevole esperienza internazionale, il ruolo di tecnico del settore giovanile.
Il sorteggio porta per Leonardi un forte atleta Cecoslovacco, che lo supera ai punti, lo stesso arriverà poi fino alle semifinali del torneo.
Parallelamente al torneo si è svolta la riunione del direttivo dei Piccoli Stati.
A rappresentare la Fesam il vicepresidente Claudio Giuliani con il membro del direttivo Mauro Casadei. Ad onorare l'evento il Presidente Mondiale WKF Antonio Espinosa, il quale ha illustrato il progetto del torneo dei Giochi dei Piccoli Stati del Karate. Dopo la terza edizione del 2016 a Malta, sarà la volta di Andorra e nel 2018 i Giochi saranno ospitati per la prima volta a San Marino. Espinosa ha ringraziato ed elogiato pubbicamente la Fesam per il lavoro svolto per promuovere il karate come disciplina da inserire nei prossimi Giochi dei Piccoli Stati a cominciare dall'edizione ad Andorra nel 2021. Con questo programma a dicembre infatti Espinosa è stato ospite sul Titano per un incontro con i massimi vertici del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese. La federazione WKF è riuscita con un duro lavoro durato anni ad ottenere l'approvazione,da parte del CIO nell'estate 2016, ad inserire il karate come sport dimostrativo alle prossime Olimpiadi di Tokyo nel 2020.
Prossimi appuntamenti per la Fesam nel mese di marzo la tappa della Premier League a Lasko in Slovenia e ad aprile la settima edizione del Mondiale Jaksa sul Titano..