Logo San Marino RTV

Andy Selva al Verona. L’Aosta ha chiesto Simoncini al San Marino

8 lug 2009
Andy Selva al Verona. L?Aosta ha chiesto Simoncini al San Marino
Andy Selva al Verona. L?Aosta ha chiesto Simoncini al San Marino
Un mercato sottotono è ravvivato da una vecchia conoscenza del calcio sammarinese: Nereo Bonato. L’ex direttore sportivo del San Marino oggi al Verona ha calato un tris. Acquistati tre giocatori dal Sassuolo. Filippo Pensalfini, ex centrocampista del San Marino, uno dei suoi affezionati; Leonardo Massoni, difensore, e il centravanti della Nazionale sammarinese Andy Selva. Quella gialloblu del Verona è la sua dodicesima maglia indossata in carriera. Selva, lascia il Sassuolo dopo tre stagioni e riparte dalla prima divisione. L’attaccante ha completamente smaltito il grave infortunio di cui è rimasto vittima in Irlanda del Nord nell’ottobre del 2008 ed è pronto a dare il suo contributo in una piazza che ha voglia di tornare a respirare calcio di alto livello.
Il Rimini ha presentato i primi due acquisti: Salvatore Temperino, 20enne siciliano, che ha firmato un contratto triennale e arriva in Romagna con la formula del prestito con diritto di riscatto. Se a fine anno il Palermo non esercita il contro-riscatto resta a Rimini fino al giugno 2012. Completato anche l’organico portieri: Maurizio Pugliesi sarà il numero 1 anche il prossimo anno, con lui Paolo Tornagli, classe 1988, la passata stagione in forza al Como. Domani sia i dirigenti del Rimini che quelli del San Marino si recheranno all’Atahotel Quark di Milano, quartier generale delle trattative. Sfumato il passaggio in biancoazzurro di Cristian Pennucci: il terzino sinistro, annunciato in conferenza stampa, non è nei piani del direttore tecnico Gabriele Lucchi.
L’Aosta (serie D) ha chiesto al San Marino il prestito di Aldo Simoncini. Il portiere della Nazionale sammarinese si è preso qualche giorno per riflettere ma è scontata la sua partenza dopo il rinnovo del contratto a Francesco Scotti.

Lorenzo Giardi