Logo San Marino RTV

Atp Kitzbuhel, due outsider in finale

4 ago 2018
Atp Kitzbuhel
Atp Kitzbuhel
Non sarà la finale che gli intenditori si aspettavano, ma una finale da intenditori si. A Kitzbuhel saltano uno per volta tutti i favoriti e così all'ultimo atto arrivano due qualificati alla ricerca della perfect week, titolo col quale si omaggia un vincitore proveniente dal tabellone cadetto.

Lo slovacco Klizan, talentuoso e discontinuo che non giocava su questi livelli da un paio d'anni, e l'uzbeco Istomin che inforcando gli occhialoni non si presentava in una finale dal periferico torneo di Chengdu la passata stagione. Eccolo invece dopo 12 eliminazioni al primo turno irrompere in finale vincitore di una battaglia infinita contro il cileno Jarry. Il giovane giustiziere di Berrettini, salvatosi nel tie break di un secondo set invece dominato dai colpi d’inizio scambio, è stato tradito dal terzo gioco del terzo dove ha subito il break decisivo. Istomin dunque  contenderà il trofeo a Martin Klizan, salvatosi a un centimetro dal baratro con due match point consecutivi cancellati a Dusan Lajovic bravo ad approfittare delle paure che ancora affliggono Jaume Munar nei momenti caldi della partita. Al mancino di Bratislava ha vinto il primo set al tie break  e nel secondo ha tenuto in qualche modo la testa avanti, soprattutto grazie ai tremori dell'avversario. Nella notte messicana invece Fabio Fognini si è qualificato per la finale sulla terra di Los Cabos. Il 31 davisman azzurro ha battuto 6-2 6-4 il britannico Norrie e contenderà il trofeo all'argentino Del Potro.