Logo San Marino RTV

Basket, Reggio Emilia ancora in corsa per il titolo: 81-72 a Milano

8 giu 2016
Basket, Reggio Emilia ancora in corsa per il titolo: 81-72 a Milano
Basket, Reggio Emilia ancora in corsa per il titolo: 81-72 a Milano - Gli uomini di Menetti vincono la prima davanti ai proprio tifosi: domani gata4 - sempre al PalaBigi...
Reggio Emilia non buca la prima in casa, facendo rispettare il fattore campo sinora dominante nella serie che domani vivrà del quarto atto sempre al PalaBigi, con Milano avanti 2-1.
Olimpia che spaventa, in apertura, la Reggiana, scivolata in un amen fino al -8, ma capace di riportarsi in carreggiata con un parziale di 13-1 che vale il 22-18 di fine primo quarto sulla bomba di Silins.
C'è la mano del lettone anche sul nuovo allungo assistito sull'arco da Needham, per il 29-22 reggiano. L'Olimpia non molla e si riporta sotto con Simon e Kalnietis. L'1/2 in lunetta di Batista riporta le Scarpette Rosse a -1, quando sale in cattedra Lavrinovic che sfoggia l'intero repertorio per 7 punti consecutivi che portano al nuovo allungo della Grissin Bon, che si spinge fino al +10 col gioco da tre di De Nicolao, appena prima di rientrare negli spogliatoi.
Gli uomini di Menetti controllano l'incontro, tenendo l'Olimpia a distanza di sicurezza e soffocando sul nascere i tentativi di rimonta lombardi, che sembravano poter sfondare sul canestro del 52-49 di Simon. Puntuale la risposta emiliana con le due bombe consecutive di Della Valle che chiudono la penultima frazione sul 58-51 Grissin Bon.
Lo sprint reggiano firmato a quattro mani da Polonara e Silins apre definitivamente la forbice, portando i vice campioni d'Italia sul +9 che sarà anche il differenziale alla sirena.
Needham e De Nicolao affondano l'Emporio Armani finanche al -19: vittoria necessaria, vittoria centrata dalla Pallacanestro Reggiana, che imposta il navigatore automatico fino al primo successo nella serie che assegna il Tricolore, rimandando a domani l'eventuale pareggio o la presunta replica milanese.

LP