Logo San Marino RTV

Coppa Italia, il San Marino espugna il Flaminio. Contro l'Atletico Roma vince 2-1

1 dic 2010
Il San Marino cancella la delusione della sconfitta interna con il Carpi, centrando una vittoria di prestigio sul campo dell’Atletico Roma, nella seconda partita del girone di Coppa Italia. Al Flaminio spazio alle seconde linee, ma la gara è bella e giocata su ottimi ritmi. Il primo tempo è tutto di marca sammarinese, con la squadra di Petrone che sblocca il risultato al trentacinquesimo. Sul traversone proveniente dalla sinistra, preciso colpo di testa di Vitaioli che supera Previti. Appena tre minuti e arriva il 2-0. Questa volta è Del Grande ad anticipare l’uscita dell’estremo difensore avversario. Si va al riposo sul 2-0 per i Titani e nelle ripresa, come prevedibile cambia la musica. Ci vuole un super Bicchiareli per dire di no alle conclusioni di Mazzarani primo, Chiaretti poi. Ed è proprio l’ex attaccante del Cesena a creare i maggiori grattacapi alla retroguardia sammarinese. A dieci minuti dal termine si procura un calcio di rigore, con conseguente espulsione del portiere sammarinese. Decisione però annullata su segnalazione del guardialinee. Poco dopo il San Marino va vicino al tris, con il destro del giovane Magnanelli che centra in pieno la traversa. L’Atletico Roma accorcia le distanze al quinto minuto di recupero, con un rigore di Emanuele Chiaretti. Mercoledì terza e ultima gara del girone, con Nocerina-Atletico Roma. Una vittoria per 1-0 della formazione laziale qualificherebbe il San Marino alle semifinali di Lega Pro.

Palmiro Faetanini