Logo San Marino RTV

Morte improvvisa nello sport, si può evitare?

23 nov 2012
Non si può morire di sport
Non si può morire di sport - Opinione condivisa, augurio insindacabile. Talvolta però, il fato riserva sorprese amare.
Non si può morire di sport, non si può morire mentre si pratica una disciplina sportiva che è universalmente riconosciuta fonte di vita. A volte succede, ma tutto questo si può evitare? Se lo chiede la Società Sammarinese di Cardiologia che dedica un pomeriggio dell'Annual Meeting al problema delle morti in campo. Lo fa illustrando l'accordo con la federcalcio di San Marino per dotare tutti gli impianti di defibrillatore, per il quale il Presidente Marinelli ringrazia la sensibilità dei vertici dell'Fsgc rappresentati dal VicePresidente Ceccoli. E il discorso poi si allarga alla vicina Italia.
[Nel servizio le interviste ad Alberto Mambelli, vice presidente vicario della Lega Nazionale Dilettanti; Walter Nicoletti, membro del direttivo del settore tecnico di Coverciano]

Roberto Chiesa