Logo San Marino RTV

Motomondiale. Nel 2011 alcune novità regolamentari

23 dic 2010
Motomondiale. Nel 2011 alcune novità regolamentari
Motomondiale. Nel 2011 alcune novità regolamentari
Il motomondiale ripartirà il 20 marzo. L’appuntamento è con il Gran Premio del Qatar per la prima prova della stagione, l’unica in notturna e illuminata dai fari artificiali. Sull’asfalto di Losail partirà la rincorsa al campione del mondo in carica Jorge Lorenzo, che dopo il passaggio di Valentino Rossi in Ducati, ha più di un motivo per dimostrare che il 2010 non è stato un caso. Il nuovo anno proporrà anche alcune novità regolamentari, le prime che porteranno alla nascita della Moto3 al posto della 125 dal 2012. E che partiranno dal fornitore unico per la centralina del motore, delle gomme e dei lubrificanti-benzina con l’obiettivo di abbassare i costi. C’è un primo ritorno alle origini con quattro sessioni di prove, tre di libere e una di qualifiche. Da un’ora per la top class e da 45 minuti per la Moto2. In 125 saranno invece due da 45 minuti e due da 30. Novità anche per la griglia di partenza, tutte con file da tre moto ciascuna come in MotoGp. Nel video l'intervista a Fausto Gresini (Team Manager Gresini Racing)

Elia Gorini