Logo San Marino RTV

Il Padova resta in serie B

13 giu 2010
Il Padova resta in serie B
Dopo 8 anni Trieste si arrende e ritorna in Prima Divisione che ai suoi tempi si chiamava C1. Inspiegabile il crollo di ieri sera davanti ad un Padova che doveva solo vincere e ha sfoggiato la scaramantica divisa gialla quella che tanto bene portò nei play off di un anno fa. Inspiegabile, ma non del tutto. Perché la rete di Vanataggiato che spacca la partita arriva dopo un minuto e qualche spiccio. Chiaro che da quel punto in poi le scelte di Arrigoni sono fuori moda. Nel senso che una punta con Pani dietro non basta più, nel senso che ora tocca alla Triestina muovere. Si mette male insomma. Anche se obbiettivamente i padroni di casa danno l’idea di organizzarsi subito e Godeas va vicino ad acchiappare il pari della felicità. Il tempo passa e il nervosismo cresce. Il Padova invece scioglie la gamba e raddoppia mettendo in cassaforte la salvezza. Tunnel su Cottafava e destro, per Cuffa un finale di stagione impressionante. I tifosi veneti saliti a Trieste cominciano la festa, rifinita più tardi del tris di Bonaventura. Il Padova resta in serie B, per la Triestina è tutto da rifare.

Roberto Chiesa