Tarragona: il nuoto si presenta in rosa, con la speranza di una finale

18 giu 2018
Tarragona: il nuoto si presenta in rosa, con la speranza di una finale - Per San Marino ci sono quattro ragazze (Valloni, Lettoli, Felici e Bernardi): la speranza è entrare...
Nell'azzurro della piscina, con un quartetto in rosa. Ai Giochi del Mediterraneo, il nuoto sammarinese si presenta con sole ragazze, equamente divise tra classe 2000 e 2001 . Per le brevi distanze c'è Beatrice Felici (50 stile, 100 e 200 farfalla), nelle lunghe (400 e 800 stile) tocca ad Arianna Valloni, mentre Sara Lettoli spazia tra 100, 200, 400 e 800 stile. Infine Elisa Bernardi, che si unisce alle tre compagne nella 4x200 stile. La speranza spiega il direttore tecnico della nazionale Luca Corsetti, è “entrare tra le prime otto negli 800 stile con Arianna Valloni, e nella staffetta: se fanno i loro migliori forse riescono a entrare in una finale”.

Una squadra da due argenti e tre bronzi ai Piccoli Stati 2017 e presente – con triplice personale – anche agli Europei in vasca corta di Copenaghen, con Lettoli, Felici e Valloni. Per quest'ultima, anche un 9° posto nei 1500 stile agli assoluti italiani di Riccione.

RM