Logo San Marino RTV

Da Cesena oltre mille tifosi per il primo derby con il Rimini

Al Romeo Neri ore 18.30 primo derby della nuova stagione. A Rimini venduti in prevendita 420 biglietti, la proiezione stima almeno 3 mila spettatori

di Lorenzo Giardi
3 ago 2019
Da Cesena oltre mille tifosi per il primo derby con il Rimini
Da Cesena oltre mille tifosi per il primo derby con il Rimini

Non sarà mai una partita come tutte le altre, e se non bastassero gli ingredienti che alimentano questa sfida, la dimostrazione arriva tangibile dall'orario di gioco. La questura ha risposto no alle 20.30 ora proposta dal Rimini, ma ha consigliato e ottenuto il derby alla luce del sole:18.30. Va detto che Rimini – Cesena, eccezion fatta per i canonici sfottò di campanile, è sempre stata una partita corretta in campo e sugli spalti. Come arrivano a questa sfida le due squadre. Il Cesena è nettamente più avanti nella preparazione e avrà dalla sua il solito supporto di un pubblico straordinario che ha già riempito il settore ospiti: 1040 i biglietti già venduti, per completare ne restano 250 che verranno polverizzati entro sera. Sono già stati sottoscritti 2.169 abbonamenti a conferma di un calore che non ha eguali in categoria. Il Rimini ha cominciato la preparazione più tardi e arriva a questa partita con le gambe ancora pesanti. Terminato il ritiro di Sant'Agata, primo allenamento al Neri per la squadra di Renato Cioffi che avrà tutto l'organico a sua disposizione, eccezion fatta per il difensore Ferrani fermo a causa di un problema muscolare. Non sarà presente al Neri il nuovo azionista, l'italo americano Massimo Nicastro. Stando a quanto dichiarato da Grassi – in risposta alle sollecitazioni del Sindaco Gnassi e l'Assessore Brasini- Nicastro si presenterà a Rimini per conoscere l'amministrazione comunale solo dopo ferragosto. Grassi, - ha ribadito che ad oggi- resta unico proprietario e che Nicastro non avrebbe ancora investito, ma lo farà a breve.