Logo San Marino RTV

Serie D: il San Marino non c'è. Altro passo falso per la squadra di Medri

2 ott 2016
Serie D: il San Marino non c'è. Altro passo falso per la squadra di MedriSerie D: il San Marino non c'è. Altro passo falso per la squadra di Medri
Serie D: il San Marino non c'è. Altro passo falso per la squadra di Medri - Al san Marino Stadium, San Marino- Monticelli 1 -1
Doveva essere un semplice esame di riparazione si è invece tramutato in nuova bocciatura.
Il San Marino non sa più vincere in questa primo scorcio di stagione i tre punti sono arrivati con i ragazzi del Chieti. Dopo due minuti, Guidi reclama per un braccio in area, per l'arbitro è tutto regolare. L'approccio non è molle come in altre occasioni, il San Marino sembra avere il pallino in mano. Passano 12 minuti per vedere il goal di Ivan Buonocunto, preparazione e conclusione da applausi per l'ex Rimini. Aperta la scatola ci si attende un San Marino di slancio, ed invece subito la replica del Monticelli con la traversa di Donatangelo, Dini è bravo a metterci la mano. Ma è un segnale della precaria salute attuale della squadra di Medri. Minuto 37 palo di Giosuè e sono due, ma tutto è vanificato dalla bandierina alzata dell'assistente. Nel finale di tempo si rivede il Titano: prima Olcese, bravo Alessandrini poi Bounocunto non trovano la via del goal.
Ripresa: Olcese destro deviato poi Guidi non arriva all'appuntamento. Arrigoni, è appena rientrato da un lungo infortunio, si fa soffiare un pallone da Forgione che poi perde il tempo e non riesce a sfruttare l'errore del centrale difensivo. Baldazzi cerca il rigore trova solo il giallo per simulazione. Il San Marino a questo punto traccheggia non affonda più prova solo a gestire, ma è un politica sportiva controproducente, perchè se tieni il risultato in bilico può succede che un ragazzo del 98 ti punisca a 5 minuti dalla fine. Festeggiatissimo il numero 18 entrato nella ripresa.
Altro grosso passo falso dei Titani per i quali si apre la crisi
Al san Marino Stadium, San Marino- Monticelli 1 -1

Le interviste agli allenatori

L.G