Logo San Marino RTV

Limite dei mandati, Direttore Generale e lotta al doping: ecco la nuova FSGC

27 apr 2017
Limite dei mandati, Direttore Generale e lotta al doping: ecco la nuova FSGC
Nella seduta straordinaria di lunedì 10 aprile, l’Assemblea Federale ha deliberato in merito alle variazioni relative allo Statuto Federale della FSGC.
L’Assemblea, convocata al fine di dare un’effettiva realizzazione ad argomenti ampiamente dibattuti nei mesi scorsi, ha deciso di apportare modifiche all'articolo 16 Presidente, specificando che chi ha ricoperto questa carica per tre mandati consecutivi non può essere rieletto per il quadriennio successivo, e all'articolo 17 Consiglio Federale, ponendo anche in questo caso un limite di mandati consecutivi (3), che può ricoprire un Consigliere Federale.

Nella stessa seduta inoltre, si è deciso di inserire nello Statuto tre nuovi articoli:
· Articolo 20 bis Uffici della FSGC;
· Articolo 20 ter Direttore Generale;
· Articolo 32 bis tutela Medico Sportiva.
Trattasi anche in questo caso di argomenti oggetto di lunghe analisi, soprattutto per quel che riguarda il 20 Ter, il quale istituisce la figura del Direttore Generale, ovvero “un Dirigente Federale con autorità e responsabilità estesa all’intera organizzazione amministrativa della FSGC”; e il 32 Bis, il quale specifica che “La FSGC aderisce e adotta quanto previsto dalle norme sportive antidoping del CONS, della NADO di San Marino e degli organismi internazionali, a cui la FSGC è associata (FIFA e UEFA), per tutelare la salute e per prevenire e reprimere l’uso di sostanze o di metodi che alterano le naturali prestazioni fisiche degli atleti”.
Queste modifiche, votate nell’Assemblea Federale di lunedì 10 aprile 2017, sono entrate in vigore a partire da martedì 11 aprile 2017.