Logo San Marino RTV

53 morti in un casinò in Messico

26 ago 2011
53 morti in un casinò in Messico
53 morti in un casinò in Messico
Almeno 53persone sono morte e altre otto sono rimaste ferite nell’attacco a colpi di granata all'interno del casinò Royale di Monterrey nel nord del Messico. L’assalto pare sia stato sferrato da un commando di sei uomini e ha provocato un violento incendio nella casa da gioco. Il direttore della Protezione civile ha spiegato che un numero così alto di vittime è dovuto al fatto che, sentendo le esplosioni, molte persone si sono rifugiate nei bagni e negli uffici invece di utilizzare le uscite di emergenza, non immaginando che l'incendio si sarebbe propagato così velocemente. I vigili del fuoco hanno impiegato quasi quattro ore per spegnere le fiamme. Secondo la stampa locale, i casinò della zona sarebbero oggetto di attacchi perché i proprietari si rifiutano di versare il pizzo a organizzazioni criminali legate al traffico di droga.