Logo San Marino RTV

Assegni a vuoto: processi in aula

5 set 2006
Ripresa l'attività del Tribunale
Ripresa l'attività del Tribunale
Sono ripresi questa mattina i processi al Tribunale di San Marino. Discussi venti casi per emissione di assegni a vuoto, dinnanzi al Commissario della Legge, Rita Vannucci. Tra questi, il più curioso è stato quello a carico di una sammarinese di 21 anni, che ha raccontato di aver spiccato assegni per oltre 100mila euro, pur sapendo di non avere tale disponibilità sul conto corrente, per iniziare un’attività con alcune persone che le avevano proposto di entrare in società, dove poi sarebbe stata assunta a tempo indeterminato. E’ stata condannata ad una multa di 2.000 euro. Tra i processi più attesi, c’è quello del sammarinese Luciano Bartolini, che il 27 settembre, dinnanzi al Commissario della Legge, Vittorio Ceccarini, dovrà rispondere di pubblico disastro, fabbricazione e messa in circolazione di ordigni, e danneggiamento. Nel novembre 2004 aveva lanciato rudimentali bombe molotov contro le case di due politici.