Logo San Marino RTV

Attiva-Mente alla Conferenza ONU sulla Disabilità

3 lug 2013
Attiva-Mente alla Conferenza ONU sulla Disabilità
Attiva-Mente alla Conferenza ONU sulla Disabilità
Attiva-Mente parteciperà alla Conferenza ONU sulla Disabilità
Come tutti sanno la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità è stata adottata dall'Assemblea Generale dell’ONU il 13 dicembre 2006 ed è entrata in vigore il 3 maggio 2008.
San Marino l’ha ratificata già da diversi anni ma, come abbiamo più volte pubblicamente segnalato, ad oggi purtroppo non ha ancora adeguato le proprie normative in conformità a quanto previsto da questo Trattato. Attiva-Mente continua così a sollecitare il Governo e l’Amministrazione con l’auspicio che, sperimentati i vari approfondimenti che si reputano necessari, prima o poi si possa finalmente smuovere qualcosa.
Intanto una delegazione dell’Associazione scrivente, parteciperà alla 6° Conferenza ONU sulla Disabilità che si terrà a New York dal 17 al 19 luglio, preceduta dal consueto Forum della Società Civile organizzato dalle organizzazioni non governative, comprese le organizzazioni di persone con disabilità, con il sostegno del Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (DESA).
Gli Stati Parte, cioè quelli che l’hanno sottoscritta, s’incontrano ogni anno presso la sede delle Nazioni Unite a New York per condividere le esperienze e le migliori pratiche utilizzate per l'attuazione della stessa Convenzione, e discuterne i vari aspetti in essa contenuti. La Sessione di quest’anno avrà come Tema la qualità della vita delle persone con disabilità, la garanzia di un tenore di vita adeguato, l’emancipazione economica, la protezione sociale, e la loro riabilitazione in una comunità inclusiva.
La Conferenza ONU sulla disabilità è un appuntamento annuale che si sta rapidamente trasformando nella più grande riunione internazionale su questo argomento, includendo rappresentanti provenienti da ministeri governativi, organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite, organizzazioni della società civile, del mondo accademico, del settore privato e le altre parti interessate. Quest’anno, in via eccezionale, è stata spostata a Luglio poiché il 23 Settembre prossimo si terrà l'High Level Meeting sulla Disabilità che aprirà i lavori della 68° Assemblea Generale dell'ONU, dove interverranno le più alte rappresentanze istituzionali di tutto il mondo.
San Marino, da qualche mese, grazie anche al qualificato impegno dei nostri rappresentanti alle Nazioni Unite, è Membro effettivo del Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC), uno dei principali organismi preposti alla promozione di migliori standard di vita, economici, sociali e di sviluppo, della cooperazione, del rispetto dei diritti umani ecc. Una ragione in più, pensiamo, affinché il nostro Paese debba interpretare un ruolo più attivo e importante a livello internazionale, anche sul Tema della tutela dei Diritti della Persona con disabilità.
La nostra piccola Repubblica, che ha sempre fatto dei valori quali la libertà, la giustizia, i diritti e la pace, peculiarità che le sono proprie e che la contraddistinguono nel mondo, crediamo non possa trascurare questo genere di appuntamenti, e soprattutto non eludere l’impegno assunto con la ratifica della Convenzione.

Comunicato Stampa