Logo San Marino RTV

CNR: le probabilità di essere colpiti dai resti della stazione Tiangong 1 sono una su centomila miliardi

27 mar 2018
CNR: le probabilità di essere colpiti dai resti della stazione Tiangong 1 sono una su  centomila miliardi
Il Centro Nazionale della Ricerca presenta in una nota stampa una relazione sull'impatto della stazione spaziale Tiangong-1, previsto per il fine settimana di Pasqua.

Stando al CNR per "un singolo individuo che risiede in un’area sorvolata dal satellite", la probabilità di essere colpiti è "di un numero piccolissimo, dell’ordine di uno su centomila miliardi", una probabilità minore di essere colpiti da un fulmine o da un incidente domestico.

Probabilità assai basse quindi, in una situazione che viene costantemente monitorata anche dalla Protezione Civile Italiana e dal Laboratorio di Dinamica del Volo Spaziale dell’Istituto Isti del Consiglio nazionale delle ricerche, a Pisa.

Nella remota possibilità che uno dei frammenti cada sulla Terra si consiglia comunque prudenza nell'avvicinarsi per eventuale contagio con le sostanze chimiche. Il consiglio del CNR è di "evitare qualsiasi contatto, tenere lontani i curiosi e limitarsi ad avvertire le autorità".

La nota stampa del CNR