Logo San Marino RTV

Coronavirus: la situazione in Emilia-Romagna e Marche. Prefetto Camporota: "Contatto costante con San Marino, auguri a Fabio Berardi"

Nelle Marche 23 nuovi decessi; 310 il totale. La quota più grande di essi nella provincia di Pesaro e Urbino. In Emilia-Romagna, a Piacenza, sono in arrivo i primi sette medici della 'call' nazionale

di Mauro Torresi
25 mar 2020
Coronavirus: la situazione in Emilia-Romagna e Marche. Prefetto Camporota: "Contatto costante con San Marino, auguri a Fabio Berardi"

Sono 92 le vittime legate all'emergenza Coronavirus in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore, due delle quali nel Riminese. Dalla Regione l'aggiornamento che porta a 10.054 i casi di positività registrati (+800 rispetto a ieri). Ma allo stesso tempo, sul fronte delle notizie positive, continuano a salire le guarigioni a quota 721. Si continua a lavorare per salvare vite e per riorganizzare la sanità regionale, con un piano di rafforzamento dei posti letto (53 quelli aggiunti nel distretto di Rimini). 

Anche di queste tematiche si è parlato nell'ultimo aggiornamento a distanza tra il prefetto di Rimini, Alessandra Camporota, e la stampa. Focus, poi, sulle disposizioni dell'ultima ordinanza regionale con gli effetti per le imprese riminesi. Il Prefetto ha ribadito il "costante contatto" tra le autorità italiane e sammarinesi, non solo in questo momento d'emergenza. E ha citato le esercitazioni dei mesi scorsi insieme alla Protezione Civile sammarinese su un potenziale scenario di terremoto. "Bei tempi", ha ricordato il Prefetto che ha inviato gli auguri al capo della Protezione Civile, Fabio Berardi, risultato positivo al Covid-19. Poi un riferimento al sistema di varchi che è stato "condiviso" tra le istituzioni di entrambi i Paesi.

Nel servizio, l'intervista al prefetto di Rimini, Alessandra Camporota