Logo San Marino RTV

Esplosioni a Tripoli verso l'alba dopo il discorso televisivo di Gheddafi

23 mar 2011
Liberati nella notte i giornalisti della France Press e della Afp arrestati a marzo dalle autorità libiche. Lo stesso colonnello Gheddafi si era preoccupato che ciò avvenisse entro oggi. “Possono rimanere e lavorare legalmente o andare a casa, senza impedimenti” – avrebbe detto il rais. Intanto almeno due esplosioni sarebbero state udite a Tripoli alle prime luci dell’alba. La contraerea ha però taciuto per tutta la notte. Gheddafi nel discorso notturno davanti ai sostenitori ha invocato l’aiuto degli eserciti islamici contro la nuova crociata promettendo la vittoria finale. Ripreso dalla Tv di Stato ha esaltato il popolo contro i nuovi nazisti d’occidente. Molte le manifestazioni nelle piazze a sostegno del governo nazionale libico guidato dalla famiglia del colonnello.

f.z.