Logo San Marino RTV

Gelo eccezionale: temperature fino a -6°

24 gen 2006
Gelo eccezionale: temperature fino a -6°
Un freddo polare. Anzi, siberiano, per essere precisi. Perché è proprio da quella remota area della Russia che arrivano le correnti che hanno fatto abbassare repentinemnte le temperature in questi giorni. Da noi - dove hanno raggiunto anche i – 5 – 6° nella notte - ma anche in quasi tutta Europa. Oggi ad Atene è nevicato, fatto piuttosto insolito. In diversi paesi dell’Europa settentrionale ed orientale, il freddo ha addirittura ucciso. Decine le vittime in Polonia e Russia, si contanto i morti anche in Turchia, Romania e in Germania, dove sono già cinque i decessi per congelamento. Si tratta quasi sempre di clochard, senza tetto. Tornando a casa nostra, in realtà, le temperature di questo periodo, sono nella norma. Secondo la tradizione popolare, il 29,30 e 31 gennaio, sono i cosiddetti giorni della merla, i piu’ rigidi dell’anno. Le previsioni, per domani, indicano un rialzo delle temperature, ma poi torneranno ad abbassarsi, probabilmente a livelli ancora piu’ bassi, rispetto ad oggi e ieri. Altrove, in Italia, nevica, ma nelle nostre zone i meteorologi indicano una bassa probabilità di neve che diverrà piu’ consistente da venerdì pomeriggio. Di notte sul territorio sammarinese, operano, comunque, i mezzi spandi-sale, per evitare la formazione di gelo. Eccezionalmente esiguo, invece, l’impatto dell’influenza, sulla popolazione sammarinese oltre i 14 anni: l’anno passato in questa settimana di gennaio i casi registrati erano stati 145, quest’anno, finora, solo 6. Normale il trend delle sindromi para-influenzali. In totale, le assenze per malattia dal lavoro, in questo periodo raggiungono il 3,5% - 4% della forza lavoro. La percentuale supera invece il 6%, di regola, in febbraio, che come sempre è il mese piu’ febbricitante dell’anno.