Logo San Marino RTV

Con il grande caldo diventa importante l’alimentazione: ecco alcuni consigli

13 lug 2009
Con il grande caldo diventa importante l?alimentazione: ecco alcuni consigli
Con il grande caldo diventa importante l?alimentazione: ecco alcuni consigli
Torna l’estate, con lei l’afa e ancora nessuna novità sul fronte della dieta. Ancora una volta la Coldiretti consiglia, soprattutto a bambini ed anziani, di assumere molta frutta e verdura di stagione. Gli agricoltori di “Campagna unita” aprono i loro mercati alle famiglie perché possano essere sempre presenti sulle tavole cibi rinfrescanti, ricchi di vitamine e sali minerali. Pane, pasta, riso, uova bollite e latte oltre ad integrare il fabbisogno di carboidrati, aiuteranno le persone di una certa età a combattere l’insonnia. Da evitare alcolici, cibi pesanti e si raccomanda moderazione con i condimenti come sale, pepe e paprika. Attenzione anche al caffè. Il rischio congestione è poi alle porte, si consiglia di non bere bibite ghiacciate, che ostacolano la funzionalità dell’apparato digerente, prediligendo piuttosto frullati, centrifugati e succhi di frutta. Molti altri, poi, i suggerimenti: il classico consiglio è quello di assumere molta acqua. Secondo recenti studi, per una dieta estiva ideale, ad ogni caloria che consumiamo dovrebbe corrispondere l’assunzione di un millimetro di acqua. Se, per esempio, il nostro pranzo consta di 1000 calorie dovremmo bere circa quattro bicchieri. Se l’acqua vi annoia spruzzateci del limone, oltre ad essere rinfrescante è disintossicante e brucia i grassi.