Logo San Marino RTV

Il 31 luglio ultimo giorno per la registrazione obbligatoria del domicilio elettronico per gli operatori economici

Esentati gli operatori agricoli non professionali e i datori di lavoro di lavoratore migrante o straniero che svolga attività di assistenza continua rivolta a soggetti non autosufficienti

18 lug 2019
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

La Direzione Generale della Funzione Pubblica e Poste San Marino SpA rammentano a tutti gli operatori economici l’obbligo di registrare il proprio domicilio digitale entro il 31 luglio 2019. Si invitano pertanto quegli operatori, che non l’abbiano già fatto, ad eseguire la registrazione al più presto per non incorrere nelle sanzioni previste. Con la registrazione del domicilio digitale sarà possibile utilizzare il servizio di Raccomandata Elettronica per comunicare in maniera rapida, economica e sicura con l’Amministrazione e, a breve, con gli altri soggetti privati muniti di domicilio digitale. Dall'obbligo sono esentati gli operatori agricoli non professionali e i datori di lavoro di lavoratore migrante o straniero che svolga attività di assistenza continua rivolta a soggetti non autosufficienti.

Il comunicato integrale