Logo San Marino RTV

Libia: l’Oms lancia l’allarme sui rischi di epidemie.

21 mar 2011
Ferite, piaghe, tetano, cancrena, morbillo, influenza, difterite e tubercolosi. L'Organizzazione mondiale della sanità riferisce sui rischi, concreti, che corre la popolazione libica a livello igienico-sanitario. E lancia l’allarme. Al momento non ci sono informazioni sull'interruzione dei servizi idrici e di sanificazione nella parte occidentale del Paese. Ma secondo l'Oms ci sono molte misure da prendere, a partire dai servizi chirurgici.
La popolazione rischia infezioni e tetano, complicazioni come la cancrena nelle ferite infettate, senza contare il pericolo di tifo, epatite A ed E nella popolazione migrante che sta fuggendo dal Paese.