Logo San Marino RTV

Ritorna il pellegrinaggio dell'USTAL-UNITALSI a Loreto, per i Capitani Reggenti: “un appuntamento irrinunciabile”

27 lug 2018
i Capitani Reggenti a LoretoRitorna il pellegrinaggio dell'USTAL-UNITALSI a Loreto, per i Capitani Reggenti: “un appuntamento irrinunciabile”
Ritorna il pellegrinaggio dell'USTAL-UNITALSI a Loreto, per i Capitani Reggenti: “un appuntamento irrinunciabile” - Il racconto della giornata con l'intervista a Giorgio Rastelli, Presidente dell’USTAL
Si rinnova ogni anno nel mese di luglio e i Capitani Reggenti, Stefano Palmieri e Matteo Ciacci, non hanno voluto mancare questo importante momento per incontrare i 137 pellegrini dell'associazione sammarinese del trasporto malati USTAL-UNITALSI, coordinata dalla diocesi sammarinese.
Presenza dei Capi di Stato a confermare l’impegno di San Marino e di tutta la società nell’aiuto verso il prossimo. “Un incontro che ci fa sentire la vicinanza dello stato”, dice il presidente dell’USTAL Giorgio Rastelli.

Arrivati alla basilica di Loreto, i Reggenti, accompagnati dai responsabili dell’associazione e da una guida, hanno fatto visita al Santuario e alla Santa Casa. In seguito si sono riuniti per salutare i pellegrini e il vescovo monsignor Andrea Turazzi e partecipare alla processione con la benedizione eucaristica finale. Un pellegrinaggio, spiegano i membri dell’USTAL, che ogni anno permette di vivere una giornata di fede e incontro anche a chi si trova in condizioni di difficoltà. Presenti anche diverse famiglie sammarinesi che hanno approfittato dell’occasione per partecipare a questa giornata di fede e raccoglimento.

Sentiamo Giorgio Rastelli, Presidente dell’USTAL