Logo San Marino RTV

ABS e ABI insieme per la modernizzazione del sistema bancario

3 lug 2018
ABS e ABI insieme per la modernizzazione del sistema bancario
Dopo l’incontro del 15 maggio 2018 tra le Delegazioni di ABI ed ABS, proseguono le iniziative messe in campo dalle due Associazioni nel solco della sempre più stretta collaborazione avviata, anche al fine di supportare la realizzazione di un innovativo memorandum d’intesa tra le competenti Autorità.
Si è tenuto quest’oggi il primo workshop congiunto ABS – ABI sul tema “L’evoluzione delle relazioni sindacali nel sistema bancario italiano”, al quale sono intervenuti il Direttore Centrale ABI, Dott. Stefano Bottino, il Responsabile dell’Ufficio Consulenza del Lavoro ABI, Dott. Giorgio Crespi, ed il Responsabile dell’Ufficio Dinamiche Salariali ABI, Dott. Vittorio Cianchi.
In tale sede, il Dott. Bottino ed il suo Staff hanno offerto ai vertici delle Banche Associate e di Banca CIS, nonchè ai relativi Responsabili della Funzione Personale, utili suggerimenti — sulla scorta dell’esperienza di riorganizzazione del comparto bancario maturata in Italia negli ultimi venti anni — per proseguire nel percorso di modernizzazione del sistema bancario sammarinese, percorso che ABS sta portando avanti, con determinazione e nel rispetto dei reciproci ruoli, al fianco delle Istituzioni, delle Autorità e degli stakeholder sammarinesi disposti ad appoggiare le non più rinviabili riforme.
Tre le principali linee guida, sono state individuate, nel workshop, le stesse che hanno portato nel 1997 in Italia ad un Protocollo di intesa tra Banche, Sindacato e Governo:
1) condivisione dello scenario e del contesto di riferimento tra tutte le parti;
2) convergenza di obiettivi e interlocuzione fattiva con il Sindacato;
3) riorganizzazione del sistema bancario che deve essere ridisegnato in una logica di efficienza e competitività internazionale.
Seguendo gli stessi principi di base l'ABS intende lavorare con le OO.SS per le prossime riforme contrattuali, ingaggiando il Sindacato nel ruolo di principale stakeholder del cambiamento, con il quale interloquire secondo regole di trasparenza e condivisione.