Logo San Marino RTV

Alì Babà e i quaranta ladroni: un Natale da Mille e una Notte!

16 dic 2015
Alì Babà e i quaranta ladroni: un Natale da Mille e una Notte!
Alì Babà e i quaranta ladroni: un Natale da Mille e una Notte!
Sabato 19 dicembre 2015 alle ore 21:00 presso il Teatro Nuovo di Dogana si terrà il tradizionale Concerto di Natale dell’Istituto Musicale Sammarinese.
Il Concerto di Natale è diventato per molti sammarinesi un appuntamento ormai irrinunciabile, un’occasione per salutare l’inizio delle festività insieme con i propri cari.
Dal 1985 ad oggi l’Istituto Musicale Sammarinese ha profuso energie e competenze per offrire alla cittadinanza un evento di crescente rilievo artistico e culturale e molti allievi della scuola hanno “debuttato” sul palcoscenico proprio in questa occasione, nel coro di voci bianche o in orchestra.
Nell’anno del Quarantennale della sua fondazione (1975-2015) l’Istituto Musicale mette in scena “Alì Babà e i quaranta ladroni”, un’opera per voci, coro e orchestra di Anna Galliano, con la regia di Davide Schinaia e gli arrangiamenti di Marco Capicchioni.
Il Genio di Aladino guiderà il pubblico alla scoperta di una delle storie più affascinanti delle “Mille e una notte”, accompagnato dall'Ensemble “Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino” diretto da Noris Borgogelli e dal coro di voci bianche dell’Istituto Musicale Sammarinese, con i cantanti e attori Sara Jane Ghiotti, Fabio Casali e Tiziano Paganelli.
In apertura di serata verrà inoltre presentata la pubblicazione realizzata a cura di Angelica Bezziccari in occasione del Quarantennale della Fondazione dell’Istituto Musicale, che ricorre nel 2015.
La pubblicazione, che gode dell’Alto Patrocinio degli Eccellentissimi Capitani Reggenti, racconta quarant’anni di attività della nostra scuola, ripercorrendo anche la fasi e le tappe salienti dello sviluppo della cultura musicale nella nostra Repubblica attraverso la storia dei suoi protagonisti.
La prevendita dei biglietti si terrà presso il botteghino del Teatro Nuovo di Dogana giovedì 17 e venerdì 18 dalle 16 alle 20 e sabato 19 dalle ore 17.