Logo San Marino RTV

Così lo sport diventa sostenibile. Da San Marino Green Festival e SP Cailungo la prima azione concreta nella lotta alla plastica"

16 apr 2019
Così lo sport diventa sostenibile. Da San Marino Green Festival e SP Cailungo la prima azione concreta nella lotta alla plastica"

Si è tenuta questa mattina presso il Multieventi Sport Domus di Serravalle la presentazione del progetto “Sport è Sostenibilità”. Un progetto ideato e coordinato da San Marino Green Festival in collaborazione con la Società Polisportiva Cailungo, in cui viene tracciato un percorso che consente alla società sportiva di essere più performante in tema di sostenibilità e consapevolezza della tutela e del rispetto ambientale. Presenti le istituzioni nella figura del Segretario Generale del Cons Eros Bologna, Gabriele Geminiani, ideatore del progetto e dell’ecofestival, Fabrizio De Leonardis dirigente della SP Cailungo e Michele Stacchini l’agronomo che seguirà il progetto da un punto di vista scientifico. Presente anche Valerio Suzzi titolare della Tecnofrigo srl-Acqua Alma che donerà alla società sportiva un impianto per erogare acqua filtrata consentendo così di eliminare il dannoso packaging di plastica delle bottigliette. Il progetto consta di un decalogo di azioni virtuose e la prima è proprio la lotta all’utilizzo della plastica e, in particolare, alle bottigliette monouso all’interno degli ambienti legati allo sport. Come ben sappiamo il tema della plastica è un tema scottante e di grande attualità e lo sport essendo una palestra di vita con una sua valenza educativa deve fare la sua parte. Con l’introduzione dell’impianto di erogazione di acqua filtrata la società sammarinese eviterà il consumo di oltre 15.000 bottigliette di plastica, riferibili alle sole attività giovanili e dei campus estivi. “L’obiettivo è quello di creare un ‘format operativo’ esportabile ad altre realtà similari - dice Gabriele Geminiani - e al contempo di trasmettere ai ragazzi i principi comportamentali e etici che sono alla base della sostenibilità". Sabato 11 maggio il progetto verrà presentato alla cittadinanza e a tutta la comunità sportiva con l’evento “GraffitiSMi”,che vuole rappresentare anche un prologo delSan Marino Green Festival, l’ecofestival alla sua prima edizione che si terrà il 20, 21 e 22 settembre a San Marino. “GraffitiSMi” si svolgerà presso la sede della SP Cailungo e momento clou sarà lo svelamento di un murales lungo 25 metri nel quale i writer svilupperanno una tematica ecologica. Nell’occasione Tecnofrigo srl-Acqua Alma donerà alla società sportiva un impianto per erogare acqua filtrata che consentirà di eliminare il dannoso packaging di plastica delle bottigliette. Il pomeriggio sarà allietato da iniziative varie e da una merenda a base di piadina a Km0. In allegato le immagini della conferenza.

Comunicato stampa