Logo San Marino RTV

“… lo sapevo fare anch’io…” Laboratorio interdisciplinare Scuola Media Fonte dell’Ovo ideato e condotto dai docenti

ideato e condotto dai docenti: Valentina Pazzaglia, Raffaella Ciacci, Giulia Lazzarini, Erica Agatiello e Marco Magalotti con i contributi live di Martina Conti e Patrizia Taddei

2 apr 2019
“… lo sapevo fare anch’io…” Laboratorio interdisciplinare Scuola Media Fonte dell’Ovo ideato e condotto dai docenti

“… gli artisti si alimentano di sogni e immaginazione, fanno diventare importanti cose che normalmente non lo sono, perché attribuiscono loro un significato … ” Dal 19 al 22 marzo 2019, quaranta ragazzi delle classi I, II, e III della scuola Media di Fonte dell’Ovo hanno preso parte al progetto didattico museale “…lo sapevo fare anch’io…”, laboratorio interdisciplinare ideato e condotto dai docenti: Valentina Pazzaglia (educazione artistica), Raffaella Ciacci (lettere), Giulia Lazzarini (educazione musicale), Erica Agatiello (lettere) e Marco Magalotti (educazione tecnica) con la supervisione della Galleria Nazionale e del Dipartimento Educativo del Museo d’Arte Contemporanea MA*GA. Si è svolto così presso la Galleria Nazionale San Marino il primo Laboratorio d’Arte Contemporanea rivolto alle Scuole Medie: i ragazzi delle scuole Medie hanno sperimentato, anche in modo performativo, le diverse possibilità di esprimersi, interpretando alcune tra le più importanti opere della collezione dello Stato di San Marino: Foresta Vergine - Dal Diario del Brasile di Emilio Vedova, per indagare la libertà dell’informale; Andare Via di Patrizia Taddei, attraversando con il proprio corpo una loro particolare reinterpretazione dell’opera. Infine si è parlato e affrontata la relazione tra musica e arti visive nel 900 partendo dalla collaborazione artistica tra Giuseppe Spagnulo artista e Giacomo Manzoni compositore, che hanno permesso ai ragazzi di partecipare ad un esperimento di musica aleatoria componendo ed eseguendo. Nell’ambito delle giornate di laboratorio, le artiste sammarinesi Patrizia Taddei, che ha esposto il suo percorso nell’arte concettuale, e Martina Conti, che ha raccontato il suo percorso nella danza contemporanea, hanno illustrato ai ragazzi la loro particolare visione poetica. Nel frattempo, grazie alla collaborazione tra la Scuola Elementare e la Scuola Media ed alla disponibilità e l’interesse dei docenti coinvolti, continua la Didattica Museale con i bambini delle classi di scuola Elementare: oggi infatti le insegnanti della Scuola Media di Educazione Musicale e di Lettere, Giulia Lazzarini e Raffaella Ciacci, hanno condotto il laboratorio “Dentro l’opera di Emilio Vedova - Viaggio nell’astrattismo” con la Scuola elementare “Il Torrente” di Dogana, Classe IIA, accompagnati dalle docenti Marinella Fiorini, Marcella Carattoni. I lavori dei ragazzi rimarranno esposti sempre al termine di ogni laboratorio a fianco delle opere della collezione presso la Galleria permettendone la visione ed offrendo una nuova occasione per visitare la Galleria (aperta dalle 10 alle 18 tutti i giorni compreso i festivi).