Logo San Marino RTV

Referendum Rovereta: arriva il sì dei Garanti

19 feb 2016
i rappresentanti del Comitato tutela zona parco Rovereta
i rappresentanti del Comitato tutela zona parco Rovereta
Obiettivo raggiunto, il Collegio dei Garanti ha accettato 632 delle 650 firme depositate quindi il referendum abrogativo si celebrerà. Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto che dimostra, ancora una volta, la voglia della cittadinanza di partecipare a scelte riguardanti temi così delicati.
Ha vinto la democrazia e saranno i cittadini a decidere. E questo ci rende felicissimi al di là dell’esito delle votazioni.
Al contrario dei governanti, noi pensiamo che i cittadini, se ben informati, sappiano decidere consapevolmente e nell’interesse della Repubblica.
Ribadiamo che il referendum non è contro lo sviluppo economico e contro nuovi posti di lavoro (come qualcuno in maniera scorretta vuol far credere) ma chiede solo che non vengano utilizzati 56.000 metri quadrati di zona a parco. I nuovi progetti, come il polo del lusso appunto, potrebbero essere realizzati riqualificando le decine di migliaia di metri quadri di capannoni vuoti.
Vorremmo ringraziare tutti: gli avvocati, i Capitani di Castello e i cittadini, sia quelli favorevoli e che hanno appoggiato il referendum sottoscrivendolo, sia quelli che non lo hanno firmato, perché nella quasi totalità abbiamo rilevato una gran voglia di confrontarsi per approfondire ed esprimere la propria opinione, al contrario di quello che sostengono i politicanti.
Noi crediamo che se la politica si confrontasse maggiormente con i cittadini e chiedesse il loro parere - specialmente quando le scelte sono così importanti - farebbe molti meno errori.
Qualsiasi sia il risultato del referendum, finalmente saranno i cittadini a decidere.

Comitato tutela zona parco Rovereta