Logo San Marino RTV

Al teatro Titano "Melanconia con stupore"

Ultimo appuntamento della stagione teatrale 2019

di Giacomo Barducci
17 apr 2019
Le interviste a Caterina Morganti, Veronika Aguglia, Alexa Invrea e Debora Branchi
Le interviste a Caterina Morganti, Veronika Aguglia, Alexa Invrea e Debora Branchi

Per la “Rassegna in scena a km0” la compagnia l'Attoscuro ed il Collettivo Arteda portano questa sera al Teatro Titano “Melanconia con stupore”, tratto dal libro omonimo di Karen Venturini. Il ritrovamento delle schede mediche delle donne internate nel manicomio di Imola fra il 1870 e il 1890 diventa il pretesto per un racconto che si dispiega sulla scena attraverso diversi linguaggi. Storia che prende corpo tra parola, danza, performing e live sound.

Non uno spettacolo sulla follia ma piuttosto sulla condizione di costrizione e condizionamento sociale, subita più frequentemente dalle donne. Una diversità che ha dato modo di attingere a differenti linguaggi espressivi: dalla visual art alla scultura. Abiti di scena creati da Sonia Fabbrocino. Spettacolo che andrà in scena nuovamente anche a Novembre al Teatro Mulino di Amleto di Rimini. 

Le interviste a Caterina Morganti, Veronika Aguglia, Alexa Invrea e Debora Branchi