Logo San Marino RTV

“Renato Bollini. Scultura fra arte e devozione popolare”. Mostra aperta dal 4 febbraio

26 gen 2011
Saranno gli Eccellentissimi Capitani Reggenti a inaugurare la mostra “Renato Bollini. Scultura fra arte e devozione popolare”, il 4 febbraio 2011 alle ore 16,30, nella ricorrenza della festa di Sant’Agata. Renato Bollini è un artista sammarinese che per le qualità e la quantità della sua produzione scultorea può essere considerato il maggiore interprete della devozione popolare nel nostro Paese. La mostra è dunque un omaggio al culto di Sant’Agata e di San Marino e, insieme, a un artista sammarinese prolifico e originalissimo, dotato di sorprendente talento e potenzialità espressiva se si considera che prima di scoprirsi artista mai nella sua vita si era interessato all’arte e al mondo delle immagini. Per lui la vocazione artistica è stato un frutto della maturità quando nei primi anni ’90, dopo essere andato in pensione, fu rapito quasi improvvisamente da una passione per la rappresentazione scultorea che si andò facendo per lui sempre più esclusiva ed emotivamente coinvolgente. Uomo di profonda fede, la dedizione e l’impegno che profonde quotidianamente nel faticoso processo della scultura è un gesto di preghiera con il quale traduce i suoi sentimenti nella raffigurazione degli amatissimi Santi Protettori della Repubblica e delle immagini sacre più conosciute e venerate. In questa personale Renato Bollini presenterà quaranta sculture con le quali ci schiuderà il suo mondo di pietra, in particolare la pietra di San Marino, opponendo alla pesantezza e alle fatiche della materia che predilige la leggerezza di una creatività liberamente ispirata a un universo simbolico fedele ai principi, ai motivi, alla narrazione di una religiosità semplice e sentita. Si tratta della seconda mostra a San Marino dedicata a Renato Bollini, nel 1993 infatti la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea ha organizzato la prima nello Spazio Mostre di Via Giacomini. Molte delle sue sculture e dei suoi presepi sono ospitati in collezioni pubbliche e private a San Marino, in Italia, in Spagna, negli Stati Uniti e in altre parti del mondo.
La mostra rimarrà aperta dal 4 febbraio al 6 marzo 2011 al Museo San Francesco, San Marino Città.
Orari: 9.00/17.00 tutti i giorni, INGRESSO LIBERO

Foto Gallery